Museo Epigrafico Maffeiano

Il lapidario maffeiano fra i pi antichi musei pubblici europei e fu compiuto nel 1745 grazie all'opera di Scipione Maffei. Comprende una collezione epigrafica greca, etrusca, dei veneti antichi, romana, ma anche araba e ebraica. La sistemazione a museo si deve allo stesso maffei, che affid la costruzione del porticatoa colonnine doriche all'architetto e pittore Alessandro Pompei. Il museo, con la sua collezione di circa seicento reperti, che coprono un arco cronologico dal V secolo a.C. al Vsecolo d.C. confluito nel patrimonio comunale nel 1883, ed stato riallestito tra il 1978 e il 1982 dall'architetto Arrigo Rudi.